• Brutte liti, belle risposte

    Ieri sera oltre un migliaio di persone si sono ritrovate per partecipare ad una marcia pacifica a sostegno di Davide Ferrerio e della sua famiglia: il suo brutale pestaggio – sul quale si sa ancora poco, ed i pettegolezzi corrono più veloci delle indagini della Questura – sarebbe avvenuto per uno sguardo di troppo ad […]


  • Meglio del previsto

    Nella tarda serata di ieri il Partito Democratico ha svelato – dopo una lunga e travagliata riunione ferragostana – i suoi candidati di punta alle prossime elezioni. In Calabria c’era molto fermento, e nelle ultime settimane l’attesa dei ticket per Camera e Senato avevano seminato non pochi malumori. Ma veniamo al dunque. Il Pd punta […]


  • Berlusconi: sempre le stesse carte

    In questi giorni di convulsa campagna elettorale, aldilà della prevedibile rottura tra Azione e Partito Democratico, c’è una cosa che non ho potuto fare a meno di notare: le promesse di Berlusconi. Perché sostanzialmente sono le stesse cose che va ripetendo da quando ho memoria, e che continuo a sentire anno dopo anno. Ad inizio […]


  • Crotone non è Courmayeur

    Faccio il solito giro di notizie online, e leggo un titolo curioso del Post: Courmayeur è stata stata senz’acqua nel weekend. Ne avevo sentito parlare al tg, della violenta frana che ha interessato l’intera area e che ha provocato una serie di rotture all’acquedotto comunale, rendendo necessaria l’interruzione del servizio idrico. Il titolo mi incuriosisce […]


  • Prevedibile

    A questo punto, l’uscita di Carlo Calena dall’alleanza sigliata con il Partito Democratico non mi stupisce neanche un po’. Diciamo che nonostante i chiari di luna ed i continui cambiamenti di pensiero in corsa, su una cosa Calenda è stato perentorio: così l’alleanza salta. E di fatto è saltata. Cosa pensava di fare Enrico Letta […]


  • Mistici, apparizioni e altre fesserie

    Oggi in Calabria si è provato a far passare come rilevante un evento da nulla: la dedicazione della chiesa a Natuzza Evolo, la “mistica” che nel 1944 ebbe una “visione” su dove sarebbe dovuta sorgere appunta una chiesa. E che chiesa: 3 mila posti a sedere all’interno, e circa 10 mila posti in piazza per […]


  • Un plauso a Calabria Sona

    Ieri sera mi è capitato di andare a Rocca di Neto per partecipare ad un evento. Era da tanto che non andavo in paese: lo scorso anno mi ero recato solo al Cupone alla ricerca di un po’ di miele locale, per poi perdermi (volontariamente) nelle stradine disabitate dei vecchi poderi dell’Ovs. Ma in paese […]