• Il richiamo d’oltreoceano

    Appena qualche giorno fa, nel consueto resoconto di fine anno, rimarcavo la mia convinzione nel voler rimanere a vivere a Crotone nonostante tutto. Una scelta da lungo periodo, alla quale tuttavia affianco sempre delle possibilità di lavore altrove, un pallino che mi è rimasto dai tempi di Londra. Perché diciamocelo: non è che abbia già…


  • Socialissimo

    Come avevo anticipato sul finire dello scorso anno, ho riattivato alcuni profili social. Sarà anche una frase fatta, ma in buona parte mi servono per lavoro, o quantomeno sono funzionali al giornale. Cercare di usare i social solo per lavoro, però, è difficile. Difficilissimo. Se non altro perché continuano ad apparire video su video, che…


  • Partire subito con Docker

    Negli ultimi mesi ho smanettato parecchio con un programma che non conoscevo, ossia Docker. Fino ad oggi ho sempre sviluppato applicazioni in locale utilizzando i classici “pacchetti” come LAMP o WAMP, anche perché non avevo particolari necessità. Ma ora che mi trovo a lavorare su un progetto molto complesso ed articolato ecco che servono particolari…


  • L’anno che verrà

    Concludiamo questo particolare e movimentato 2023 con la consueta riflessione di fine anno, quella della quale non-frega-nulla-a-nessuno ma che, inevitabilmente, si ripresenta a bussarci in testa al calar dell’ultimo sole dell’anno. Anno iniziato che andavo a lavorare di notte, con la sveglia alle 4 del mattino. Lo concludo con un tesserino da giornalista (che ancora…


  • Accrediti tanto per

    Questa mattina si è svolta la tanto attesa ed unica conferenza stampa per presentare ufficialmente l’Anno che Verrà. Della possibilità di partecipare alla presentazione venimmo informati tutti prima di Natale, al fine di poter fare una regolare richiesta di accredito. Anche perché, andandosi a leggere l’articolo ancora presente sul sito dell’ufficio stampa della Rai, è…


  • L’ultimo sfregio alla piazza

    Da ieri mattina sta facendo un notevole giro la foto della “potatura” alla quercia di Piazza Pitagora, l’unico grande albero rimasto nella piazza. Si tratta di un intervento notevole, non solo per le dimensioni della pianta ma anche per il fatto che è la prima volta che viene eseguito. Evitiamo allarmismi inutili: non è un…


  • I balconi in affitto

    Con oggi si sono conclusi i lavori di montaggio del grande palco per il Capodanno, che – vale la pena ricordarlo – è davvero enorme. Più alto degli edifici circostanti, entra appena nella piazza che, da grande che era, pare ora minuscola. Sin dalle prime fasi del montaggio si è detto che i grandi fortunati…