• Le “offerte” di lavoro

    Questa mattina mi sono recato ad un colloquio di lavoro presso un negozio in città. Mi ero candidato diversi mesi fa, e alla richiesta di un incontro ho accettato di buon grado di farci un salto, anche solo per vedere cosa proponessero. Ve lo scrivo qui, chiaro chiaro: 6 giorni su 7 con riposo infrasettimanale…


  • Rilevatori Istat: partiamo male

    Questa mattina ho preso parte ad un primo incontro per il prossimo “lavoro” come rilevatore per il censimento permanente dell’Istat: iscrittomi all’albo comunale diversi anni fa, quest’anno sono stato pescato anche io per svolgere questa attività per me nuova ed interessante. Interessante non solo per la quantità di dati statistici reperibili sulla popolazione della propria…


  • Concorsi e concorsi

    Nel corso della mia vita ho partecipato – come quasi tutti, credo – ad un certo numero di concorsi pubblici. Spesso li ho fatti qui da me, ogni tanto anche per posizioni da ricoprire altrove, e per adesso va da se che non è andata poi così bene. C’è però da appuntare una notevole differenza…


  • Fermarsi e formarsi (dinuovo)

    Tornare a ritmi di vita più lenti dopo un anno passato a lavorare nella GDO è un po’ snervante. Se non altro perché prendi a fare un po’ tutto con velocità, quasi di fretta, mentre adesso puoi dedicare ad ogni cosa il suo tempo. È un passaggio graduale, al quale mi riabituerò. Se non altro,…


  • Disoccupato (dinuovo)

    Con oggi finisce il mio periodo di lavoro nella grande distribuzione organizzata. Un anno fatto di tanti piccoli e grandi sacrifici, di cui ho già parlato e che è inutile ripetere. E devo dire che mi sento molto sollevato dal fatto di poter togliere la sveglia alle 4 del mattino. C’è però una parte di…


  • Il brutto di lavorare nella GDO

    Oramai da qualche mese lavoro quotidianamente nella grande distribuzione organizzata, tipologia di lavoro che non scarseggia e che forse rappresenta una delle poche alternative strutturate in città. È ancora presto per dare un giudizio, che mi riservo di esprimere alla fine dell’ennesimo contratto di lavoro a tempo determinato della mia vita. C’è però un dettaglio…


  • Finalmente un lavoro

    Da domani inizierò una nuova esperienza lavorativa, in città e senza dovermi spostare fuori regione. C’ho messo quasi un anno, per trovare lavoro. Ma alla fine ci sono riuscito, anche questa volta. Dopo tutti i curriculum mandati (oltre mille), dopo tutte le cose dette e sentite, dopo tutti i colloqui e le prese per il…