• Possibilità improbabili

    Questo pomeriggio a Rende faceva un caldo impressionante: il termostato della mia auto segnava 44°, quello del tizio dopo di me ne segnava 45°. I più fortunati si erano rinchiusi nei loro mezzi, con tanto di parasole montato, al fresco dell’aria condizionata. Noi poveri cristi attraversavamo una strada resa ancora più rovente da quelle auto, […]


  • Somministrazioni brevi

    Con oggi si è conclusa la mia breve – anzi, brevissima – esperienza come lavoratore agricolo. Esperienza diretta per documentare alcuni meccanismi che regolano (in malo modo) il lavoro stagionale, visto che ormai è una gara a chi urla più forte che non si trova personale. Lavoro stagionale spesso fa rima con somministrazione. Somministrazione invece […]


  • 300 candidature, nessuna risposta

    Ormai suo quotidiani nazionali è un rincorrersi di articoli da parte di imprenditori che si lamentano di non trovare personale. Una moda nata da qualche anno, che ha un doppio scopo: denigrare i lavoratori (perché sono loro che non accettano i loro posti) ed i sussidi (perché è cronicamente colpa del Reddito di Cittadinanza). Bene, […]


  • Quanto vale uno stagionale?

    Ieri il centro per l’impiego di Crotone ha pubblicato un’offerta di lavoro che sta facendo rapidamente il giro del web, con evidente connotazione negativa. L’offerta è stata pubblicata da una gelateria che cerca un addetto al banco, ed il titolare ha pensato bene di mettere le mani avanti e di specificare, oltre agli orari di […]


  • Sfruttamento legalizzato (e pubblicizzato)

    Ogni tanto l’app Io manda qualche segnale di vita. Oggi una notifica mi ha informato del caricamento di nuove offerte nella Carta Giovani Nazionale, che è l’ennesimo tentativo di creare una sorta di card da propinare ai giovani (tutto è iniziato probabilmente con la tessera Io Studio, ve la ricordate?). All’interno ci sono scontistiche minime […]


  • Trovare lavoro è un’impresa

    Oggi sono un po’ demoralizzato, perché nella festa dei lavoratori mi sento un po’ inutile. La pesantezza di questi giorni rende tutto più insopportabile, e le iniziative per lodare chi lavora oramai non le apprezzo più. Quasi mi disgustano. C’è chi muore sul lavoro e chi muore di lavoro, e chi poi un lavoro non […]


  • 14 rifiuti in un pomeriggio

    Preso dall’ottimismo – sarà l’aria di primavera – quest’oggi ho inoltrato qualche curriculum per posti di lavoro fuori città. Tanto vale tentare, gettare semi a spaglio e vedere se qualcuno prende. La situazione in città è quella che è, e stanno tornando i soliti annunci per stagionali da 2-3 mila euro per l’estate: a sto […]