• “Non ti avrei mai preso”

    La mia esperienza come assistente topografo sta per volgere al termine, e si sà: gli ultimi giorni di lavoro sono sempre quelli più tranquilli, in cui ci si rilassa un po’ di più e ci si lascia andare, anche – o sopratutto – nei discorsi. Parlando con il capo, questo mi ha detto in maniera…


  • Lavorare con le proprie passioni

    Nei giorni scorsi ho risposto ad un annuncio di lavoro come assistente topografo qui in città. Come saprete, erano mesi che cercavo un nuovo impiego senza successo, e sorprendentemente sono stato preso al volo pur non avendo alcuna esperienza diretta. A tal proposito, ho subito pensato di essere fortunato. Perchè nonostante le centinaia di curriculum…


  • Maledette agenzie interinali

    Negli ultimi mesi, come saprete, ho cercato attivamente lavoro, anche tramite agenzie. L’ho fatto senza troppe aspettative, e di fatto non mi sono state per nulla d’aiuto. A pate un un contratto in somministrazione di 2 giorni, per il resto sono sempre stato scartato. Vorrei però aprire una parentesi sul come, sono stato scartato. Ad…


  • Lo spettro dell’emigrazione

    Ricordate che qualche settimana fa avevo superato i 300 curriculum inviati in tutta Italia, senza ricevere neppure una chiamata? Bene, in questi giorni i curriculm inviti si aggirato attorno a quota 500 (senza contare le candidature tramite altri portali) e la situazione non è cambiata di molto. Questo pomeriggio, con mia grande sorpresa, qualcuno mi…


  • Possibilità improbabili

    Questo pomeriggio a Rende faceva un caldo impressionante: il termostato della mia auto segnava 44°, quello del tizio dopo di me ne segnava 45°. I più fortunati si erano rinchiusi nei loro mezzi, con tanto di parasole montato, al fresco dell’aria condizionata. Noi poveri cristi attraversavamo una strada resa ancora più rovente da quelle auto,…


  • Somministrazioni brevi

    Con oggi si è conclusa la mia breve – anzi, brevissima – esperienza come lavoratore agricolo. Esperienza diretta per documentare alcuni meccanismi che regolano (in malo modo) il lavoro stagionale, visto che ormai è una gara a chi urla più forte che non si trova personale. Lavoro stagionale spesso fa rima con somministrazione. Somministrazione invece…


  • 300 candidature, nessuna risposta

    Ormai suo quotidiani nazionali è un rincorrersi di articoli da parte di imprenditori che si lamentano di non trovare personale. Una moda nata da qualche anno, che ha un doppio scopo: denigrare i lavoratori (perché sono loro che non accettano i loro posti) ed i sussidi (perché è cronicamente colpa del Reddito di Cittadinanza). Bene,…