• San Giuseppe, protettore dei briganti

    Oggi voglio condividere una storia simpatica, che ho recuperato in uno dei miei tanti acquisti incauti sul web. Questa storia ha un titolo che già la dice lunga: San Giuseppe, protettore dei briganti. È l’ultimo racconto – narrato da tale Luigi Moretti – presente in un libricino che si chiama “I Briganti di Calabria“, pubblicato […]


  • Fare finta di fare cultura

    È una cosa che al Comune di Crotone sanno fare molto bene, e periodicamente cercano di prendere per i fondelli con “ricerche” e “pubblicazioni” usati più per immagine. Ed oggi, purtroppo, ci troviamo a documentare un (nuovo) caso eclatante.


  • Sulla spiaggia “delle forche” in Cotrone

    La recente ondata di maltempo ha particolarmente colpito alcuni quartieri centrali della città. Quartieri un tempo nevralgici ed importanti, che oggi non godono più dei fasti e della considerazione di allora. Per cui, oltre ad un aiuto concreto tramite una donazione, è opportuno ridare centralità ad un area urbana che sembra quasi periferica, puntando la […]


  • La “Rinascita di Crotone” nel 1952

    Da quanto tempo di prospetta e si promette la “rinascita” della città? Quella che sembra essere una prerogativa della politica degli ultimi anni è in realtà un biàs immancabile, un concetto che fa capolino fin dall’antichità: già nell’800 si giurava di voler far rinascere la città di Cotrone, riportandola “ai fasti dell’antichità” (concetto ancora oggi […]


  • Perché diciamo “scapolàre”

    Dopo una lunga giornata di lavoro, dopo una cena o un aperitivo ormai concluso, dopo una giornata di mare o a seguito di una situazione si sta rendendo noiosa, i crotonesi tirano fuori in coro la stessa frase: Bèh, scapulàm? Scapulàre, o scapolàre in italiano, è sinonimo di concludere qualcosa. È un termine diffuso in […]


  • Le memorie dell’entroterra

    Oggi sono stato a Castelsilano in occasione della ricorrenza dei quarant’anni dall’incidente aereo riguardante un presunto mig libico. Questa decisione si è resa necessaria per tentare di dare uno spazio – per quanto minimo – alle poche memorie storiche rimaste. A quei testimoni oculari di uno dei misteri più chiacchierati di allora e di oggi. […]


  • Cenni sull’anarchismo crotonese

    Per come viene studiata ed espressa la storia politica e sociale dell’Italia di inizio novecento, sembrano emergere sempre e solo due fazioni contrapposte. La semplificazione eccessiva dei nostri tempi ha portato ad inquadrare tutto come “fascismo” o “comunismo”, perdendo di fatto la capacità di individuare, in entrambi i casi, la miriade di forze politiche e […]