• La breve riconquista della rane

    Come scritto qualche giorno fa, la combinazione di levante e scirocco comporta un aumento vertiginoso dell’umidità, che si è palesato con una coltre di condensa che ha letteralmente avvolto l’intera città. Questo fenomeno, associato alle abbondanti piogge che hanno riempito canaloni, crepacci e fossi, generano un’altra conseguenza: le rane. Chiedete ad un anziano – o […]


  • I padroni della notte

    In queste notti silenziose e tranquille, ci si trova inevitabilmente a fare i conti con dei rumori ben diversi dai soliti schiamazzi e dal passaggio delle autovetture. L’essere chiusi in casa ha infatti permesso ai veri “padroni” della notte di riappropriarsi dei loro spazi, e di trascorrere indisturbati le ore di buio tranquillamente appollaiati su […]


  • Un cane con la cattiva nominata

    In vita mia ne ho viste di cose, ma di una cane randagio dalla nominata talmente cattiva da meritarsi una lettera aperta sui giornali non ne avevo mai sentito parlare. Né tantomeno me lo sarei aspettato. Ma oggi è stata pubblicata proprio una lettera a difesa di un nuovo randagio del lungomare, che pare si […]


  • Colpa di quel maledetto pesce

    Avete presente quando siete belli tranquilli a mare, in relax nell’acqua, ed all’improvviso venite morsi alle gambe da qualche piccolo pesce? Beh, a chi non è mai capitato? Specialmente quando si fa il bagno nel mare cittadino, è assai frequente trovare l’acqua “infestata” da questi pesci morsicatori, che in certi giorni rendono veramente impossibile fare […]


  • Qualche curiosità sul Murice

    Basta andare un po’ a largo, poco dopo le scogliere, dotati giusto di tubo e maschera. Osservando il fondale non si farà fatica a notare numerosi cumuli di sabbia, a forma di cono, che saltano immediatamente all’occhio: non seguno le linee del fondale, e la sabbia sembra di un colore leggermente più scuro. Mettete da […]


  • La natura che non ci piace

    Nella giornata di ieri qualcuno ha pensato di appiccare un bell’incendio sui calanchi, precisamente nell’area a ridosso di Parco Samà e, più in generale, del Carmine. Si tratta del primo grande incendio della stagione, e di certo non sarà l’ultimo: da qui a settembre infatti saranno diversi i fuochi che si svilupperanno lungo tutto l’arco […]


  • Continua la pesca con l’esplosivo

    In queste mattinate di bel tempo, più di qualcuno mi ha detto di aver sentito dei “botti” passeggiando sul lungomare, chiedendomi spiegazioni. Da chi ha ipotizzato a dei lavori in lontananza a chi ha scomodato teorie fantasiose come delle “microesplosioni causate dall’estrazione del metano” o “la terra che sta franando” o “le sacche di gas […]