• Cosa ci ha portato l’acqua

    Qualche giorno fa ho approfittato del bel sole per scendere in spiaggia e fare una piccola ricognizione. Ricordo ancora le uscire quando ero più giovane, dopo il maltempo, alla ricerca di chissà cosa trasportato dall’acqua o emerso dal mare. Non ho trovato mai nulla di eclatante, a parte un sacco di plastica. L’eccezionale quantità d’acqua […]


  • Sotto il fango, i rifiuti

    Con l’attenuarsi delle piogge è iniziata la prima conta dei danni, dopo una lunga giornata passata a liberare dall’acqua magazzini e strade. La situazione è ancora critica, ma il miglioramento del tempo permetterà di tornare alla normalità entro qualche giorno, escludendo ogni aspetto riguardante il risarcimento dei danni: per quello dovremo attendere questa sera, per […]


  • I limiti della pulizia amatoriale della spiaggia

    Ieri scrivevo del fatto che, nel pulire la spiaggia alla buona, ho rinvenuto diversi rifiuti medici e sanitari, come la boccetta di Lexotan che ho fotografato. Bene, oggi sono tornato in spiaggia, e devo dire che nonostante la pulizia fatta, che pure ha eliminato il grosso, questa è ancora visibilmente sporca. Questo perché la sporcizia […]


  • Disturbi ignoranti

    Se d’estate gli sparuti gruppetti di volontari che puliscono le spiagge si moltiplicano come funghi (e quest’anno, in vista delle elezioni amministrative, ci sono stati addirittura dei gruppi contrapposti a sostegno di due candidati a sindaco), con l’arrivo delle prime frescure questi vanno in letargo, per riproporsi poi alla successiva stagione balneare. Di fatto, a […]


  • I limiti dell’ecologia

    Cercare di fare la cosa giusta non corrisponde sempre a fare la cosa giusta. E nel mondo dell’ecologia, del riciclo e dell’attenzione all’ambiente, è facile perdersi in un circolo vizioso di falsi miti. Vi porto ad esempio quello che mi è capitato con questi due zirricéddi da cinque litri. Olio d’oliva biologico, produzione controllata e […]


  • Ultima spiaggia

    Oggi ho trascorso un’intera giornata a mare, alla spiaggia pubblica. Una bella giornata in compagnia dei parenti, rovinata solo da due cose: il forte vento che si è alzato in mattinata e l’enorme quantità di immondizia presente in spiaggia. Sono stanco. Veramente stanco, di mettermi a pulire, di raccogliere la merda degli altri, di cercare […]


  • Siamo davvero pronti alla differenziata?

    Ad inizio mese l’Akrea ha annunciato un potenziamento della raccolta differenziata nel circuito commerciale e dei lidi balneari. Una buona notizia in vista dell’estate, che è un po’ un preambolo di quanto annunciato dalla stessa partecipata: un avvio della raccolta differenziata su strada (e non porta a porta) entro due mesi. La scadenza è per […]